Scritti inediti e consigli per gli autori
 

Ultimamente

bobby 18 Mar 2016 00:33
Ultimamente ho avuto da fare e sporadicamente ho dato uno sguardo al
newsgroup-
Mi sono venute un paio di idee per dei nuovi racconti in momenti in cui non
pensavo a niente,
a pranzo o mentre andavo al supermercato.
Facendo una ricerca sui vecchi nick, credo di averlo già detto, ho trovato
alcuni vecchi racconti.
Ve ne propino uno a caso.

La nuova speranza

Papa Pio C*****III, levò gli occhi al cielo a seguire la discesa
della "Nuova Speranza" e subito dopo li ritrasse negli alloggiamenti
ricebioprotettori.
Le sinto amplificazioni gli permisero di verificare che finalmente si
trattava davvero dell'arrivo della "Nuova Speranza" e non del provocatorio
"miraggio evento" miracolo ricostruito virtualmente, come ultimamente era
accaduto
spesso sul loro pianeta: "Signore Nostro" .
Da parte dei Nuovi Puristi di rito non Terrestre, c'era sempre stata la
volontà di
ridicolizzare l'attesa della Speranza riconducendola a mito, e di negare
così il magistero Esopapale rivendicando il "qui ed ora".
Papa Pio estroflettendo l'apparato fonomimico si rivolse al Segretario
di stato Cardinale Scamporino che era al suo fianco e presiedeva tutta la
delegazione di ricevimento:
- " Oggi è un grande giorno per noi tutti, dopo gli anni bui finalmente ci
ricongiungeremo al ******* della Santa Chiesa Originaria".
Finalmente l'astronave Nuova Speranza, come si era qualificata poche ore
prima all'accettazione dell'astroporto utilizzando l'antico linguaggio
universale,
era atterrata.
Pieni di apprensione i membri della Santa Delegazione attesero l'uscita dei
rappresentanti dell'Antico Rito inviati da una Madre Patria tanto lontana
nel tempo da
confondersi nelle nebbie del puro mito.
Un unico totale "grido - evento" di raccapriccio si levò dalla delegazione a
cominciare da Sua Santità Pio C*****III, e ad un suo gesto le Nuove Guardie
Svizzere che gli facevano ala apersero il fuoco con i disgregatori
molecolari incorporati nell'apparato sintovisivo.
In pochi attimi dell'astronave aliena e del suo equipaggio non rimasero che
alcuni mucchietti di polvere sulla spianata d'atterraggio, subito dispersi
dal forte vento
acido.
Il Santo Padre finalmente placato si rivolse nuovamente al Segretario di
stato:
-" Satana non smette mai di tentare la nostra fede nell'Onnipotente.
Pensavano davvero di poterci ingannare camuffandosi in armature simili al
santo corpo dell'uomo, nascondendoci il loro l'aspetto satanico così ben
descritto
nelle antiche scritture? Come dice il profeta - concluse pieno di
sussiego - i nostri occhi guidati dalla fede vedono
molto al di là delle apparenze".
Nascosti dietro una delle numerose lune del sistema, al riparo da ogni
possibile intercettazione nel campo atemporale, sull'astronave madre "Gloria
di ******* ,
tuttol'equipaggio assistette impassibile allo sviluppo degli eventi.
Il capitano, legato a latere, sua Eminenza Cardinal Giacomo Colonna, emise
un profondo sospiro di costernazione e segnandosi ripetutamente la fronte si
rivolse al Vescovo suffraganeo Camillo Politi che si trovava nel Sancta
Sanctorum con tono grave e profondo:
- " Il nostro estremo tentativo è fallito non ci resta che affidarci alla
fede come ultima soluzione, Eminenza avvii al mio comando la discesa dello
"Spirito Santo".
Contemporaneamente all'ordine su "Signore Nostro" sbocciò un fiore
di pura energia e dell'intero pianeta non restò più nulla.
Gordon Comstock 23 Mar 2016 23:33
bobby <bobbysteel@ebook.org> wrote:
> Ultimamente ho avuto da fare e sporadicamente

Due avverbi nella stessa riga, no :-)

--
i-gordon

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Scritti inediti e consigli per gli autori | Tutti i gruppi | it.arti.scrivere | Notizie e discussioni scrivere | Scrivere Mobile | Servizio di consultazione news.