Scritti inediti e consigli per gli autori
 

Facendo una ricerca

bobby 12 Mar 2016 12:56
Facendo una ricerca su Google gruppi ho trovato, su
it.arti.scrivere.fantascienza,
tanti miei vecchi racconti postati con vari nick.

Purtroppo Google arriva fino al 2006 e così ho perso numerosi racconti
precedenti.
Di uno del 2005 in particolare c'erano solo i commenti...allora lo sto
riscrivendo, per fortuna ricordo la trama.

In generale sono racconti brevi di non altissimo livello.

Ne invio uno a caso...non infierite.



Il professor Marietti Dubois Pezzotti, sollevò il capo dagli appunti e
rivolgendosi
allo scarso pubblico disse:
- "Ora vi dimostrerò che le mie teorie sull'invisibilità non sono solo
teorie"
Così dicendo tirò la leva di un aggeggio, al lato del po*****, simile ad una
slot
machine, dotata di un grande cono che era rivolto rivolto verso il pubblico
in platea.
- "Come avete visto funziona perfettamente”.
Mentre dalla platea si alzavano grida e proteste continuò:
- “L'unico problema è che dobbiamo ancora trovare il sistema per
rendere il fenomeno reversib..."
Il professore a questo punto annaspò portandosi entrambe le mani alla *******
mentre ombre inquietanti si agitavano sullo schermo alle sue spalle.
Dalla platea completamente deserta, provenivano urla ed incoraggiamenti.
danca (Daniele Campagna) 12 Mar 2016 17:07
Il 03/12/2016 12:56 PM, bobby ha scritto:

>
> Il professor Marietti Dubois Pezzotti, sollevò il capo dagli appunti e
> rivolgendosi
> allo scarso pubblico disse:
> - "Ora vi dimostrerò che le mie teorie sull'invisibilità non sono solo
> teorie"
> Così dicendo tirò la leva di un aggeggio, al lato del po*****, simile ad
> una slot
> machine, dotata di un grande cono che era rivolto rivolto verso il
> pubblico in platea.
> - "Come avete visto funziona perfettamente”.
> Mentre dalla platea si alzavano grida e proteste continuò:
> - “L'unico problema è che dobbiamo ancora trovare il sistema per
> rendere il fenomeno reversib..."
> Il professore a questo punto annaspò portandosi entrambe le mani alla *******
> mentre ombre inquietanti si agitavano sullo schermo alle sue spalle.
> Dalla platea completamente deserta, provenivano urla ed incoraggiamenti.

A parte che per essere breve, azz... è breve sul serio, non l'ho capito.
Dan
--
"Everybody should pay taxes with a smile"
I tried, but they want money.
bobby 13 Mar 2016 00:25
bobby ha scritto:
> Il professor Marietti Dubois Pezzotti, sollevò il capo dagli appunti e

A "danca (Daniele Campagna)" ha scritto nel messaggio
a parte che per essere breve, azz... è breve sul serio, non l'ho capito.

Pensavo fosse chiaro.
Il professore rende invisibili tutti i presenti
per dimostrare la sua teoria.
Poi afferma che il processo è irreversibile.
Alcuni invisibili staccatisi dalla platea e
da questa incoraggiati gli danno il fatto suo
strozzandolo.

un caro saluto

Bob
bobby 13 Mar 2016 00:45
bobby ha scritto:
> Il professor Marietti Dubois Pezzotti, sollevò il capo dagli appunti e

A "danca (Daniele Campagna)" ha scritto nel messaggio
a parte che per essere breve, azz... è breve sul serio, non l'ho capito.

Pensavo fosse chiaro.
Il professore rende invisibili tutti i presenti
per dimostrare la sua teoria.
Poi afferma che il processo è irreversibile.
Alcuni invisibili staccatisi dalla platea e
da questa incoraggiati gli danno il fatto suo
strozzandolo.

un caro saluto

Bob
danca (Daniele Campagna) 13 Mar 2016 04:16
Il 03/13/2016 12:25 AM, bobby ha scritto:
> bobby ha scritto:
>> Il professor Marietti Dubois Pezzotti, sollevò il capo dagli appunti e
>
> A "danca (Daniele Campagna)" ha scritto nel messaggio
> a parte che per essere breve, azz... è breve sul serio, non l'ho capito.
>
> Pensavo fosse chiaro.
> Il professore rende invisibili tutti i presenti
> per dimostrare la sua teoria.
> Poi afferma che il processo è irreversibile.
> Alcuni invisibili staccatisi dalla platea e
> da questa incoraggiati gli danno il fatto suo
> strozzandolo.
>
> un caro saluto
>
> Bob

Ah ecco, mi era sfuggita l'implicazione della irreversibilità con
conseguente inc.zzatura degli astanti trasformati in ombre ma ancora
materiali e decisi a farla pagare all'incauto professore, perché la
platea era semideserta e quindi non capivo da dove venissero gli
invisibili, per semideserta intendevo che c'erano due o tre persone, va beh.
:-) sto proprio invecchiando...

Dan

--
"Everybody should pay taxes with a smile"
I tried, but they want money.
Claudio Bianchini 13 Mar 2016 13:06
Il 13/03/2016 00:25, bobby ha scritto:

> A "danca (Daniele Campagna)" ha scritto nel messaggio
> a parte che per essere breve, azz... è breve sul serio, non l'ho capito.
>
> Pensavo fosse chiaro.
> Il professore rende invisibili tutti i presenti
> per dimostrare la sua teoria.
> Poi afferma che il processo è irreversibile.
> Alcuni invisibili staccatisi dalla platea e
> da questa incoraggiati gli danno il fatto suo
> strozzandolo

Un pò duretta come trama a effetto, ci voleva qualche riga in più IMHO

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Scritti inediti e consigli per gli autori | Tutti i gruppi | it.arti.scrivere | Notizie e discussioni scrivere | Scrivere Mobile | Servizio di consultazione news.