Scritti inediti e consigli per gli autori
 

Per scelta o per disattenzione

pecco 31 Dic 2016 17:57
Camminava, testa bassa, parole al vento.
Ogni tanto alzava la testa e allora sembrava che quelle parole fossero rivolte a
tutto il mondo. O contro tutto il mondo.
Erano come i sassi che gli cadevano dalle tasche. Quei sassi che gli ricordavano
chissà cosa e che ora cadevano. Cadevano come i suoi ricordi, un po' per
scelta, un po' per disattenzione.
Solo il suo cammino non si fermava mai. Nessun sasso a fermarlo, magari poteva
cambiare direzione se qualcuno più grande gli sbarrava la strada.
Anche se... grande sasso, grande ricordo. Grande ricordo che cadeva e lui, un
po' per disattenzione, un po' per scelta, era un po' più libero e un po' meno
contro il mondo.
Forse poteva addirittura ricordare che tutto questo era nato da amore, per
amore. E forse, chissà, poteva perfino sperare che tutto ciò sarebbe tornato
di nuovo amore.
Un po' per disattenzione, molto per scelta.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Scritti inediti e consigli per gli autori | Tutti i gruppi | it.arti.scrivere | Notizie e discussioni scrivere | Scrivere Mobile | Servizio di consultazione news.