Scritti inediti e consigli per gli autori
 

nessun dorma

hastridmodifica 1 Nov 2016 19:52
Sono un bell'uomo di 88 anni e mi sento pieno di energia; credo di averla
acquisita dopo la nascita della mia ultimogenita che ha 21 anni. Ne ho altre 3
che mi hanno reso bisnonno. Fin qui tutto pacifico, ma come è possibile che
essendo una famiglia di gente alta l'ultimogenita è un tappo di 1,42?

Quando sposai mia moglie che è tutt'ora viva e conviviamo pacifici, seppi
cos'era l'amore senza sapere cosa fosse quello che sapevo, e la sua prima
gravidanza fu per me un fatto paranormale perchè non ho l'abitudine di dare
tutto per scontato e il sentito dire lo abbandono di brutto.
Mia moglie è più alta di me che sono 1,93. Le figlie ci avevano il complesso
dell'altezza e in casa nostra non vedevo mai scarpe col tacco.

Poi quando non lo desideravamo più, ci fu un altra gravidanza veramente
inaspettata e assurda, in quanto mia moglie non aveva più il ciclo da tempo e,
cosa ancor più importante, il nostro rapporto ******* non era più un atto di
amore ma di libidine. Dunque perchè una gravidanza? Cosa mi voleva dire la mia
vita? Quale messaggio mi mandava? Stetti con le orecchie tese finchè non nacque
la bambina. Un parto ridicolo, veloce, di corsa, stava scivolando per terra. I
dettagli non sono importanti.
Quando la bambina compì 12 anni, solo quel giorno mi resi conto di quanto fosse
bassa di statura. Fu il confronto con le sue amichette a dimostrarmelo.
Da lì cominciai a riflettere se per caso un altro uomo che non ero io, aveva
reso gravida mia moglie. Niente di che, solo curiosità. Avrei potuto domandarlo
a lei, ma mi sentivo ridicolo. E poi preferivo scoprirlo da me facendo
baracconate ******* Non c'era nessun amico basso di statura che frequentava la
casa, anche perchè non eravamo tipi da avere amicizie; ci piaceva la nostra
monotonia rassicurante. Non sapevo più da che parte pensare.

Una notte, nel bel mezzo di lampi e tuoni, capii che mia moglie non stava
dormendo e allora dissi:
- Ma sono io il padre di quest'ultima figlia? -
Lei rispose: - Dormi và...-
E questa risposta apparentemente insipida, diede fine alle mie domande interiori
su quel mistero.

Ora questa figlia ha 21 anni, ha un bel visino, tranne il sabato sera quando va
in discoteca con due amiche che la vengono a prendere a casa e girano per il
corridoio truccate pesantemente, neanche dovessero stupire qualcuno. E mia
figlia peggio di loro. Sono tutte e tre brutte davvero.
Però questi sabato sera con mia figlia che si prepara e poi appare sulla soglia
con dei tacchi spaventosi, non hanno prezzo.
cristina punto e basta 19 Nov 2016 22:09
Il giorno martedì 1 novembre 2016 19:52:26 UTC+1, hastridmodifica ha scritto:
> Sono un bell'uomo di 88 anni e mi sento pieno di energia; credo di averla
acquisita dopo la nascita della mia ultimogenita che ha 21 anni. Ne ho altre 3
che mi hanno reso bisnonno. Fin qui tutto pacifico, ma come è possibile che
essendo una famiglia di gente alta l'ultimogenita è un tappo di 1,42?
>
> Quando sposai mia moglie che è tutt'ora viva e conviviamo pacifici, seppi
cos'era l'amore senza sapere cosa fosse quello che sapevo, e la sua prima
gravidanza fu per me un fatto paranormale perchè non ho l'abitudine di dare
tutto per scontato e il sentito dire lo abbandono di brutto.
> Mia moglie è più alta di me che sono 1,93. Le figlie ci avevano il complesso
dell'altezza e in casa nostra non vedevo mai scarpe col tacco.
>
> Poi quando non lo desideravamo più, ci fu un altra gravidanza veramente
inaspettata e assurda, in quanto mia moglie non aveva più il ciclo da tempo e,
cosa ancor più importante, il nostro rapporto ******* non era più un atto di
amore ma di libidine. Dunque perchè una gravidanza? Cosa mi voleva dire la mia
vita? Quale messaggio mi mandava? Stetti con le orecchie tese finchè non nacque
la bambina. Un parto ridicolo, veloce, di corsa, stava scivolando per terra. I
dettagli non sono importanti.
> Quando la bambina compì 12 anni, solo quel giorno mi resi conto di quanto
fosse bassa di statura. Fu il confronto con le sue amichette a dimostrarmelo.
> Da lì cominciai a riflettere se per caso un altro uomo che non ero io, aveva
reso gravida mia moglie. Niente di che, solo curiosità. Avrei potuto domandarlo
a lei, ma mi sentivo ridicolo. E poi preferivo scoprirlo da me facendo
baracconate ******* Non c'era nessun amico basso di statura che frequentava la
casa, anche perchè non eravamo tipi da avere amicizie; ci piaceva la nostra
monotonia rassicurante. Non sapevo più da che parte pensare.
>
> Una notte, nel bel mezzo di lampi e tuoni, capii che mia moglie non stava
dormendo e allora dissi:
> - Ma sono io il padre di quest'ultima figlia? -
> Lei rispose: - Dormi và...-
> E questa risposta apparentemente insipida, diede fine alle mie domande
interiori su quel mistero.
>
> Ora questa figlia ha 21 anni, ha un bel visino, tranne il sabato sera quando
va in discoteca con due amiche che la vengono a prendere a casa e girano per il
corridoio truccate pesantemente, neanche dovessero stupire qualcuno. E mia
figlia peggio di loro. Sono tutte e tre brutte davvero.
> Però questi sabato sera con mia figlia che si prepara e poi appare sulla
soglia con dei tacchi spaventosi, non hanno prezzo.

L'ho trovato triste e divertente allo stesso tempo. Piaciuto.
hastridmodifica 21 Dic 2016 22:59
Il giorno martedì 1 novembre 2016 19:52:26 UTC+1, hastridmodifica ha scritto:
> Sono un bell'uomo di 88 anni e mi sento pieno di energia; credo di averla
acquisita dopo la nascita della mia ultimogenita che ha 21 anni. Ne ho altre 3
che mi hanno reso bisnonno. Fin qui tutto pacifico, ma come è possibile che
essendo una famiglia di gente alta l'ultimogenita è un tappo di 1,42?
>
> Quando sposai mia moglie che è tutt'ora viva e conviviamo pacifici, seppi
cos'era l'amore senza sapere cosa fosse quello che sapevo, e la sua prima
gravidanza fu per me un fatto paranormale perchè non ho l'abitudine di dare
tutto per scontato e il sentito dire lo abbandono di brutto.
> Mia moglie è più alta di me che sono 1,93. Le figlie ci avevano il complesso
dell'altezza e in casa nostra non vedevo mai scarpe col tacco.
>
> Poi quando non lo desideravamo più, ci fu un altra gravidanza veramente
inaspettata e assurda, in quanto mia moglie non aveva più il ciclo da tempo e,
cosa ancor più importante, il nostro rapporto ******* non era più un atto di
amore ma di libidine. Dunque perchè una gravidanza? Cosa mi voleva dire la mia
vita? Quale messaggio mi mandava? Stetti con le orecchie tese finchè non nacque
la bambina. Un parto ridicolo, veloce, di corsa, stava scivolando per terra. I
dettagli non sono importanti.
> Quando la bambina compì 12 anni, solo quel giorno mi resi conto di quanto
fosse bassa di statura. Fu il confronto con le sue amichette a dimostrarmelo.
> Da lì cominciai a riflettere se per caso un altro uomo che non ero io, aveva
reso gravida mia moglie. Niente di che, solo curiosità. Avrei potuto domandarlo
a lei, ma mi sentivo ridicolo. E poi preferivo scoprirlo da me facendo
baracconate ******* Non c'era nessun amico basso di statura che frequentava la
casa, anche perchè non eravamo tipi da avere amicizie; ci piaceva la nostra
monotonia rassicurante. Non sapevo più da che parte pensare.
>
> Una notte, nel bel mezzo di lampi e tuoni, capii che mia moglie non stava
dormendo e allora dissi:
> - Ma sono io il padre di quest'ultima figlia? -
> Lei rispose: - Dormi và...-
> E questa risposta apparentemente insipida, diede fine alle mie domande
interiori su quel mistero.
>
> Ora questa figlia ha 21 anni, ha un bel visino, tranne il sabato sera quando
va in discoteca con due amiche che la vengono a prendere a casa e girano per il
corridoio truccate pesantemente, neanche dovessero stupire qualcuno. E mia
figlia peggio di loro. Sono tutte e tre brutte davvero.
> Però questi sabato sera con mia figlia che si prepara e poi appare sulla
soglia con dei tacchi spaventosi, non hanno prezzo.


Buon Natale Cristina

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Scritti inediti e consigli per gli autori | Tutti i gruppi | it.arti.scrivere | Notizie e discussioni scrivere | Scrivere Mobile | Servizio di consultazione news.