Scritti inediti e consigli per gli autori
 

Un sonno molto lungo

pecco 30 Ott 2016 23:40
Un giorno un uomo chiese al saggio il perché della morte.
E' per fare apprezzare la vita - rispose il saggio.
Ma come si può apprezzare qualcosa che poi comunque finisce, senza alcuna
garanzia che prosegua in un'altra dimensione? - rispose l'uomo.
Quando mangi qualcosa fino a saziarti o quando fai un lungo viaggio e sei stanco
desideri ancora mangiare o viaggiare? - replicò il saggio.
No - rispose l'uomo - ma la vita è qualcosa di più complesso...
Ogni cosa complessa si può scomporre in cose semplici, e la vita altro non è
che un viaggio in cui ci si ciba di tutto: alimenti del corpo, certo, ma anche
della mente e dello spirito: esperienze, gioie, dolori, sentimenti vari,
sogni... - replicò ancora il saggio.
Soddisfatto, l'uomo tornò a casa e si addormentò.
Fu un sonno molto, molto lungo.
Pier 15 Nov 2016 14:52
Il 30/10/2016 23:40, pecco ha scritto:
> Un giorno un uomo chiese al saggio il perché della morte.
> E' per fare apprezzare la vita - rispose il saggio.

> Soddisfatto, l'uomo tornò a casa e si addormentò.
> Fu un sonno molto, molto lungo.

Lunga vita per breve morte ...

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Scritti inediti e consigli per gli autori | Tutti i gruppi | it.arti.scrivere | Notizie e discussioni scrivere | Scrivere Mobile | Servizio di consultazione news.