Scritti inediti e consigli per gli autori
 

X Emiglio

Riccardomustodario 3 Apr 2015 12:58
ieri su IAS ti ho postato Il Cappellano per invogliarti a questo tipo di
scrittura che secondo me fa molto successo IAS " EDS ".
L'Esercizio Di Scrittura è belammo perché ti colleghi sul N/g e trovi un EDS,
un percorso sul quale cimentarsi a scrivere, evvai, eppure non avevi per niente
in programma di scrivere quel giorno

questo che ti presento è più semplice del mio precedente che hai letto a metà
allorquando ti è scoppiato il cervello.

HYPERLINK "http://snipurl.com/jd45f" http://snipurl.com/jd45f

Riccardomustodario
[Eds] Anch'io ho il mio Eds

Non pioveva - nel cielo grigio dell'aria s'avvertiva la pioggia della notte
trascorsa - ero uscito di casa con l'ombrello, casomai altra acqua cadesse dalle
nuvole. - Il giorno precedente, la temperatura aveva registrato l'indice più
alto, inerente al periodo, sin da quando il bollettino meteorologico archiviava
i suoi dati. - Da centoventicinque anni a questa parte, non abbiamo mai avuto un
ventisette dieci, volevo scrivere ottobre, però m'imbroglio perché inizia con
otto, così caldo, robe da extragalactica duemila cinque, tanto che le autoritå
competenti, Principe in testa, sono preoccupate per l'effetto serra. - Era,
appena ieri, la giornata record ed oggi tanto caldo non fa, poi si respirava una
bella notizia: le interconnessioni tra i gruppi DNA sono una realtà. - Avevo da
fare tante cose, per questo motivo sono uscito di casa presto, armato di travel
******* me la son data a gambe levate, saltando da un pullman e l'altro, per
raggiungere i vari uffici, fino al negozio di felpe. - Sono rientrato a casa
verso le quattordici, perché prendo dei sedativi antidolorifici che trasmettono
sonno e stanchezza. - Alle diciotto circa, mi sono svegliato ed ho cenato -
verso le diciannove sono uscito, non prima di aver costatato fino a che punto la
spalla destra mi permettesse il movimento al relativo braccio. - La sera, i
colori delle luci, la città - da quando tempo non uscivo nell'ora più tarda? -
Il dottore mi ha assicurato trattasi del muscolo tendineo ed alla fine della
cura, quattro pillole al giorno per una scatoletta da cento, tutto si dovrebbe
risolvere - manca una settimana e poi sarò di nuovo sveglio a tutte l'ore. -
Per la verità, sono sempre convinto che i proprioceptor solleticati al punto
giusto dai laser, risolverebbero la situazione in un batter d'occhi - ma non
tutti sono democrazia tecnologica: pazienza! - Il braccio intanto, tiene
soddisfacentemente in posizione orizzontale, se alzo ulteriormente, sono dolori,
altresì bisogna annotare: ben sopporta pesi leggeri. - Un paio di settimana fa,
non potevo muoverlo assolutamente, pesantemente dolente, se ne stava attaccato
al busto trasmettendo spasmi, da non chiudere occhio durante la notte. - Alle
otto di sera, dimentico del braccio, e specifico l'orario perché è il momento
clou, ero per caso davanti al British Portait's Museum - pochi minuti prima,
strada facendo, mi sono trovato davanti al mausoleo di Oscar Wild, soffermandomi
almeno un attimo, come sempre, di fronte quel marmo, divagavo la scorsa sera,
sulla parola " Gutter " la quale si legge incisa in una frase, ed in questo
pensiero accompagnandomi, mi è sembrato ovvio, artisticamente parlando, entrare
nel Museo, ove solitamente presentandomi, penso che il mio autoritratto starebbe
lì in mostra, da far faville tra quelli già presenti in bello stile diversi,
tra i più importanti " Portamento " del nostro tempo, non tanto come
personaggi, quanto per qualità tecnica del linguaggio pittorico shock look. -
Meglio specificare diverso, non nel senso che si da ora alla parola, divenuta
proprietà territorio ******* dimenticando l'importanza in passato di tale
lemma sinonimo di particolare, originale, nuovo, artistico, creativo. - Passando
in rassegna le sale basse del Museo velocemente, sono entrato in una room che
non conoscevo, dove c'erano tutti i membri del gabinetto Blair in primo piano "
Baura " la camera ardeva, lui non c'era, allora, prima di mettere piede sulla
bella scala mobile in tanto spazio galleria importante, mi sono soffermato
davanti ai venti monitor accostati l'un l'altro, i quali illustravano gli
interni del Museo. - " Uhe', uhe', uhe', aggiu viste na femmina " incredibile ma
vero, una volpe era chiusa nelle sale e andava di porta in porta per cercare la
via d'uscita - lupus in fabula est ... ma volpe? - Attacco al Parlamento? -
Siamo in prossimità di Halloween. - Troppo divertente la furbata del non si sa
da quale schermo appare, mentre si nota la sua coda in un bordo del monitor
senza uscita, per poi comparire da un ennesimo tubo catodico senza possibilità
di un way out in vista dall'alto con telecamere a circuito chiuso. - Però, che
bei pavimenti di linoleum? - Messi così bene insieme, da essere riportati. - Ad
un certo momento la volpe sale su un punto scrivano alla parete, ma io non
vedevo l'uva, chiedendomi se quel quadro, ne nascondesse un grappolo che io non
scorga? - Scende giù baldanzosa, sembra abbia avuto un'idea brillante la volpe,
parte spedita attraverso altre dieci sale, come se conoscesse il tragitto, il
percorso da lì al quadro di Charles II sembra il suo preferito, infatti ivi
giunta si ferma e torna sui suoi passi ... e ci credo! - Povera volpe: ma che
ha visto o forse il sapore della calza maglia da uomo non fa modella di gesto? -
Infine, ero nella sala delle cartoline - allora centinaia di ciclisti festanti
hanno colto la mia attenzione al di là dai vetri, mentre l'impiegata avvertiva
che si stava per chiudere, ovviamente non ho fatto in tempo a scegliere le
immagini ricordo del luogo, forse stavo per prendere la più bella tra le
esposte, con la Regina in rosso ... di sera buon tempo si spera, con quella
stella in blu sul petto che tutto illumina. - Nel negozio prossimo alla
chiusura, ero ancora in giro per scovare la cartolina dei Generali, per chiudere
il mio romanzo " La Ragione del Pentimento " ed in istarda, fuori in bicicletta,
pedalavano proprio lì, riportandomi agli " Eserciti nella polvere " ed ora che
ci penso, i primi a doparsi tra gli sportivi, furono i ciclisti. - Sulla via del
ritorno a casa, oltrepassando Soho, sono giunto alla fermata del pullman -
centinaia e centinaia di ciclisti, noto si presentano a Center Point, e mentre
li osservo mi sovviene dì quella notte in bicicletta, dove proprio là davanti,
nella vetrina show artistica, vidi il mio lupo sugli sci, con la testa a spirale
che bucava l'universo, dopo essere diventato un cane in altre mani artistiche. -
Un'ambulanza spiega le sirene, si apre il corteo di biciclette, un taxi che era
con loro si mette di traverso e non fa proseguire altre auto, e tutto diventa un
ingarbugliarsi di mezzi e pedoni in un frangente di un paio di segnali rosso nel
semaforo " Tarantelle " in quel mentre mi sfiora una ciclista - ero sul ciglio
del marciapiede ed ho l'impressione fosse la tipa che mi accostò all'ultimo
Carnevale, era con una coppia, contandoli pensai: questi vogliono fare i quattro
nel treno, del romanzo prima menzionato che sto pubblicando su IAS, allorquando,
saltando la staccionata, certi cow boy in cerca d'autore, attaccarono la nostra
postazione al festival di Notting Hill, ed a pensarci, è da allora che mi fa
male la spalla, poi è degenerata, ma ora è in recupero ottimale - speriamo
bene! - E se fosse lei cosa dire: figurati se dove c'è da far festa non ci
trovi la bionda!





HYPERLINK
"http://groups.google.co.uk/groups?as_q=&num=10&scoring=r&hl=it&as_epq=&as_oq=&as_eq=&as_ugroup=&as_usubject=%5BEDS%5D+anch%27io+ho+il+mio+Eds&as_uauthors=&lr=&as_drrb=q&as_qdr=&as_mind=1&as_minm=1&as_miny=1981&as_maxd=17&as_maxm=11&as_maxy=2005"
http://groups.google.co.uk/groups?as_q=&num=10&scoring=r&hl=it&as_epq=&as_oq=&as_eq=&as_ugroup=&as_usubject=%5BEDS%5D+anch%27io+ho+il+mio+Eds&as_uauthors=&lr=&as_drrb=q&as_qdr=&as_mind=1&as_minm=1&as_miny=1981&as_maxd=17&as_maxm=11&as_maxy=2005
Il 29/10/05 07:17, nell'articolo BF88D267.2C700%rmcl11...@blueyonder.co.uk,
"Riccardomustodario" <rmcl11...@blueyonder.co.uk> ha scritto:



https://www.youtube.com/watch?v=A_UCHUNc3gg
emiglio 3 Apr 2015 13:37
Riccardomustodario <riccardosensazioni@gmail.com> wrote:

> Non pioveva - nel cielo grigio dell'aria s'avvertiva la pioggia della
notte trascorsa - ero uscito di casa con l'ombrello, casomai altra acqua
cadesse dalle nuvole. - Il giorno precedente, la temperatura aveva
registrato l'indice più alto, inerente al periodo, sin da quando il
bollettino meteorologico archiviava i suoi dati. - Da [cut]


questo e' ottimo, siamo piu' nelle mie corde.


--
Codialita', cortesia, simpatia....
Riccardomustodario 3 Apr 2015 14:39
On Friday, April 3, 2015 at 12:37:29 PM UTC+1, emiglio wrote:
> Riccardomustodario <riccardosensazioni@gmail.com> wrote:
>
>> Non pioveva - nel cielo grigio dell'aria s'avvertiva la pioggia della
> notte trascorsa - ero uscito di casa con l'ombrello, casomai altra acqua
> cadesse dalle nuvole. - Il giorno precedente, la temperatura aveva
> registrato l'indice più alto, inerente al periodo, sin da quando il
> bollettino meteorologico archiviava i suoi dati. - Da [cut]
>

Da è una mia amica Facebook
cui la sorella si ritiene TraNs
infatti si è posta tra me e Berlusconti
contro la mia volontà passa a Silvio per amore di soldi
non a caso le hanno dato l'inceneritore al suo paese
in quanto Silvio non accetta gli si dia
senza dichiarare il carpito ai buoni è suo di diritto
in quanto il diavolo sulla terra è lui
e poi Capocchione
ha bruciato le immondizie sul lungomare
asserendo tutto ciò per non dare lustro a
Pattumanza Isola EUgnetica

--
ciak
riccardo




>
> questo e' ottimo, siamo piu' nelle mie corde.
>
>
> --
> Codialita', cortesia, simpatia....
Riccardomustodario 3 Apr 2015 14:44
On Friday, April 3, 2015 at 12:37:29 PM UTC+1, emiglio wrote:
> Riccardomustodario <riccardosensazioni@gmail.com> wrote:
>
>> Non pioveva - nel cielo grigio dell'aria s'avvertiva la pioggia della
> notte trascorsa - ero uscito di casa con l'ombrello, casomai altra acqua
> cadesse dalle nuvole. - Il giorno precedente, la temperatura aveva
> registrato l'indice più alto, inerente al periodo, sin da quando il
> bollettino meteorologico archiviava i suoi dati. - Da [cut]
>
>
> questo e' ottimo,

se vuoi audience
se vuoi che ti leggo
devi scrivere un raccontino breve e specificare nel messaggio il tag [ ESD ]
allora conoscerò che in max dieci minuti ti conoscerò

--
ciak
riccardo


p.s. non sembra, oramai tutti usano programmi " Privacy " che non fanno
comparire i lurkatori, ma sappilo uguale, di lettori di questo newsgroup ce ne
sono molti e più del necessario


siamo piu' nelle mie corde.
>
>
> --
> Codialita', cortesia, simpatia....

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Scritti inediti e consigli per gli autori | Tutti i gruppi | it.arti.scrivere | Notizie e discussioni scrivere | Scrivere Mobile | Servizio di consultazione news.